Per vedere i video di Retebiella TV è necessario avere FLASH installato.

IN PRIMO PIANO

TG BIELLA 27 aprile 2017

Le notizie in apertura all'edizione del TG di giovedì 27 aprile: arrestato dai carabinieri un ragazzo di 27 anni di Candelo per tentata estorsione ai danni del padre; sono in arrivo a Biella i prefabbricati che dovrebbero sorreggere la corposa struttura a tre piani per ospitare oltre 400 vetture all'ex parcheggio Boglietti; settanta anni di servizio per la polizia stradale, per la quale molte cose, negli anni, sono cambiate; fine settimana all'insegna dell'auto e dell'eleganza a Tollegno, dove si disputerà il terzo Trofeo Tollegno 1900; il playmaker di Pallacanestro Biella, Marco Venuto, si dichiara soddisfatto dell'accoppiata con Verona, il match che si giocherà domenica al Forum.

Conduce questa edizione del notiziario: Katia Raco

Vai al video

INTERVISTE

Insegnare anche attraverso YouTube: la prof. Eleonora Veneri

24 aprile 2017

Insegnare anche attraverso YouTube: la prof. Eleonora Veneri

Insegnare non è solo un lavoro, è una passione; una passione le la professoressa Eleonora Veneri porta avanti in maniera davvero originale... Servizio di Veronica Rosazza Prin

Vai al video

line
Lasciami Volare: la storia di Emanuele e Gianpietro Ghedini

04 aprile 2017

Lasciami Volare: la storia di Emanuele e Gianpietro Ghedini

Emanuele aveva solo 16 anni quando, dopo aver assunto una pasticca di LSD, si tolse la vita. Da allora, il suo papà, Gianpietro Ghedini, gira l'Italia per parlare ai giovani di quanto la loro vita sia preziosa. Oggi Gianpietro è arrivato a Biella: "La notte del 24 Novembre 2013, mio figlio Emanuele, dopo aver preso un droga, un acido, un allucinogeno... Aveva 16 anni. Dopo aver partecipato ad una festa con ragazzi più grandi di lui, si è buttato in un fiume e se n'è andato"; "dopo due giorni è entrato in un mio sogno e in questo mio sogno io lo raccoglievo dalle acque... e capivo che avrei dovuto dedicare la mia vita ai giovani, fare di questo sacrificio qualcosa per riuscire a trasmettere ai giovani il valore della vita". Servizio di Katia Raco

Vai al video

line
Albano Carrisi agli Orsi di Biella: video intervista e testo

06 marzo 2017

Albano Carrisi agli Orsi di Biella: video intervista e testo

La fama internazionale di Albano Carrisi approda al Centro Commerciale Gli Orsi di Biella. Il 3 marzo 2017, agli Orsi di Biella, Albano Carrisi, reduce dall'ultimo Festival di Sanremo, ha incontrato le centinaia fan di accorsi per sentirlo cantare nel nostro biellese. Katia Raco lo ha intervistato per noi. - Sono già in migliaia ad attenderlo per ore; per noi è un onore accogliere il superospite del Centro Commerciale Gli Orsi. Non ha bisogno di presentazioni, basta il nome: Albano Carrisi. Intanto, benvenuto; era già stato a Biella? Sì, a Biella ero stato perché abbiamo fatto una delle puntate di Così lontani così vicini e ho avuto un bell'impatto con Biella, sì. Poi era il periodo anche dei tartufi, quello lì. Un bell'impatto anche di arte culinaria. - Assolutamente, noi abbiamo una tradizione culinaria, anche noi, importante. Senta, una domanda è d'obbligo: qual è il segreto per riuscire ad entrare nel cuore di migliaia di italiani e non solo, ma soprattutto di riuscire a rimanerci per così tanti anni? Se tu lo conosci, dimmelo. Io non lo conosco. - Io lo chiedo a lei. Vivo come so vivere, canto come so cantare. Scelgo le canzoni che più mi piacciono, che più sono d'impatto prima dentro di me perché se non provi l'impatto iniziale come fai a trasmetterlo agli altri? Questa è la domanda. - Certo. A proposito di emozione: la emoziona ancora incontrare i suoi fan da vicino, come questa sera?  Io faccio solo le cose che mi piace fare: questa è la prima volta che faccio un firma copie nella mia carriera e devo dire che si sta rivelando un bell'impatto, perché un discorso è quando canti su un palcoscenico... è tutt'altra cosa! Quando stai così, a diretto contatto, il tuo fan viene, ti chiede l'autografo, sta lì col disco e vedi nella faccia tutto ciò che prova, che proverà, secondo me, quando ascolterà il disco... è un fatto nuovo per me e comunque elettrizante, per certi versi. - È un grandissimo piacere averla nel nostro territorio, ci auguriamo di rivederla ancora. Buona serata e arrivederci. Arrivederci, un bel carico di felicità per tutti coloro che ci stanno guardando e che ne facciano l'uso che volgiono. Ciao, Biella!

Vai al video

line
Il Cucu del Carnevale 2017 di Chiavazza

16 febbraio 2017

Il Cucu del Carnevale 2017 di Chiavazza

Riprende gli accadimenti più importanti dell'anno biellese il Cucu di Chiavazza, interpretato da Franco Caucino: "Sono stata all'arrivo del Gipin e mi hanno dato alcuni spunti". In questa intervista, realizzata da Laura Martini, il Cucu di Chiavazza racconta Carnevale biellese e le sue tradizioni, oltre ad invitare tutti quanti allo spettacolo teatrale Il Cucu e la Bella Addormentata, che verrà trasmesso venerdì 17 febbraio, in diretta dal Teatro Parrocchiale di Chiavazza, a partire dalle ore 21 su Rete Biella e Telebiella.

Vai al video

line
Antonio Tajani sui rapporti Italia - UE

18 gennaio 2017

Antonio Tajani sui rapporti Italia - UE

Antonio Tajani, nuovo Presidente del Parlamento Europeo, sui rapporti Italia - UE: "L'Europa chiede all'Italia di fare le riforme necessarie per superare la crisi. Se si faranno le riforme, potrà essere richiesta dall'Italia una maggiore flessibilità". Riproponiamo questa intervista, rilasciata da Antonio Tajana alle telecamere di Rete Biella TV, due anni fa ad Oropa. Per noi, Gabriele Maiolino.

Vai al video

line
line
line
line
line
line
Close

Credits

Web design e sviluppo

SIMONE TORRISI
http://www.lab080.com
lab080@lab080.com
Lab080