Per vedere i video di Retebiella TV è necessario avere FLASH installato.

IN PRIMO PIANO

TG BIELLA 26 maggio 2017

Le notizie in apertura all'edizione di oggi del telegiornale locale: la raccolta puntuale a Cossato porta benefici alle famiglie ma non è a misura di impresa, secondo quanto denuncia uno dei 400 artigiani che operano nella zona; le intolleranze alimentari sono sempre più diffuse ma non le segue a ruota la conoscenza di questi problemi, che possono portare serie difficoltà; tra un progetto tecnico vincente ed un budget che non permette di sognare, la prima priorità della Biella del basket è la gestione dell'impianto de Gli Orsi; con un nome legato da alcuni anni al marchio V2 a cui diede vita, Francesco Vitale ora acquisisce un altro marchio storico ed esordisce con la prima sfilata; le squadre giovanili di Torino Juventus - Provercelli e Novara ospiti al Vittorio Pozzo per il secondo Memorial Mazzia organizzato da La Biellese e dalle sue vecchie glorie.

Conduce questa edizione del notiziario: Simone Romito

Vai al video

CRONACA

Alto l’allarme per gli incendi boschivi nel biellese

20 aprile 2017

Alto l’allarme per gli incendi boschivi nel biellese

Sono stati quattro gli incendi che nella giornata di ieri hanno bruciato le montagne biellesi: l'ispettore capo del corpo antincendi boschivi, Rodolfo Gilardi, ci ha rilasciato un commento. Servizio di Katia Raco

Vai al video

line
Arrestata una donna di Mongrando per truffa ed estorsione

14 aprile 2017

Arrestata una donna di Mongrando per truffa ed estorsione

Arrestata in flagranza di reato una donna di 54 anni di Mongrando, Laura Brachet Contul, per truffa ed estorsione ai danni di un'anziana.Un appello della Guardia di Finanza a tutti coloro che temono di essere stati vittima di truffe e raggiri. Servizio di Marco Fulcheris

Vai al video

line
Nascondeva armi rubate: arrestato artigiano di Vigliano

06 aprile 2017

Nascondeva armi rubate: arrestato artigiano di Vigliano

Arrestato il titolare di una officina di Vigliano Biellese: deteneva illegalmente armi, munizioni ed attrezzature, nascoste nel soffitto. Servizio di Marco Fulcheris

Vai al video

line
Banda della Mito nera: arrestato un biellese

03 aprile 2017

Banda della Mito nera: arrestato un biellese

Arrestato un ragazzo biellese di 26 anni con l'accusa di furto, rapina e tentato sequestro di persona. Faceva parte di una banda criminale composta da altre tre persone: commettevano reati per pagare gioco d'azzardo ed un alto stile di vita. Servizio di Katia Raco

Vai al video

line
Cyberbullismo: parlano le vittime biellesi

24 marzo 2017

Cyberbullismo: parlano le vittime biellesi

Il cyberbullismo (saiber-bullismo) è una piaga sempre più diffusa e spesso colpisce persone anche molto vicine a noi. Si tratta del fenomeno per il quale atti di bullismo, anche molto gravi, vengono perpetrati attraverso strumenti telematici, come internet. Spesso l'aggressore non ha percezione del crimine che sta commettendo e, purtroppo, neanche la vittima, che per timore o vergogna preferisce non denunciare. Parliamo con la mamma di una giovane vittima, una ragazza minorenne, giunta al punto di temere di uscire di casa a causa delle minacce che le erano state mosse.

Vai al video

line
Lavoro irregolare per i profughi di Biella

20 marzo 2017

Lavoro irregolare per i profughi di Biella

Documentata dal consigliere di Lega Nord Giacomo Moscarola l'attività di lavoro irregolare in cui sono impegnati i profughi a Biella: impiegati come manovali al dismesso Albergo Coggiola. Già presentato un esposto all'ispettorato del lavoro e allo Spresal. Servizio di Katia Raco

Vai al video

line
Suicidio di coppia a Chiavazza

18 marzo 2017

Suicidio di coppia a Chiavazza

Una terribile tragedia si è consumata a Chiavazza, a Biella, dove una coppia si è tolta la vita a causa di problemi economici. "Perdonateci, siamo sul lastrico". Questo hanno lasciato scritto Giorgio Ferraris (67 anni) e Manuela Rosso (66), marito e moglie, prima di impiccarsi insieme nella loro villetta in via Coda. Servizio di Laura Martini

Vai al video

line
Pedofilo condannato a 4 anni di carcere

16 marzo 2017

Pedofilo condannato a 4 anni di carcere

Il Tribunale di Biella ha emesso, nella giornata di ieri, una sentenza di condanna per un operaio di 42 anni di Biella, per aver abusato di una bambina di soli 4 anni. L'uomo era già recidivo. Servizio di Katia Raco

Vai al video

line
SerT: l'ira dei commerciati dopo l'aggressione

01 marzo 2017

SerT: l'ira dei commerciati dopo l'aggressione

Momenti di altissima tensione ancora una volta nei pressi del SerT di via Delleani, a Biella: nel pomeriggio di ieri si è verificata una lite tra due utenti del Servizio Tossicodipendenze. Intervengono i commercianti, a lamentare questa situazione pericolosa ed insostenibile.

Vai al video

line
Perde la vita a Vigliano una bimba di 8 anni

21 febbraio 2017

Perde la vita a Vigliano una bimba di 8 anni

Aveva soli 8 la bambina che ha perso la vita a Vigliano. Una tragedia che ha scosso profondamente l'intera provincia di Biella, quella verificatasi a Villa Malpenga, a Vigliano Biellese: stava giocando nei giardini della struttura quando un cornicione in cemento è crollato, schiacciandola. Inutile la corsa in ospedale: la bimba non ce l'ha fatta. Servizio di Katia Raco.

Vai al video

line
  1 2 3 4 5 Successiva >
Close

Credits

Web design e sviluppo

SIMONE TORRISI
http://www.lab080.com
lab080@lab080.com
Lab080