Per vedere i video di Retebiella TV è necessario avere FLASH installato.

IN PRIMO PIANO

TG BIELLA 27 aprile 2017

Le notizie in apertura all'edizione del TG di giovedì 27 aprile: arrestato dai carabinieri un ragazzo di 27 anni di Candelo per tentata estorsione ai danni del padre; sono in arrivo a Biella i prefabbricati che dovrebbero sorreggere la corposa struttura a tre piani per ospitare oltre 400 vetture all'ex parcheggio Boglietti; settanta anni di servizio per la polizia stradale, per la quale molte cose, negli anni, sono cambiate; fine settimana all'insegna dell'auto e dell'eleganza a Tollegno, dove si disputerà il terzo Trofeo Tollegno 1900; il playmaker di Pallacanestro Biella, Marco Venuto, si dichiara soddisfatto dell'accoppiata con Verona, il match che si giocherà domenica al Forum.

Conduce questa edizione del notiziario: Katia Raco

Vai al video

ATTUALITà

BIGLIETTI DEL BUS VENDUTI ALL'EDICOLA DEI GIARDINI


L’edicola dei giardini Zumaglini diventerà un punto vendita dei biglietti dell’Atap: lo ha confermato l’azienda dei trasporti con una lettera al sindaco Marco Cavicchioli, inviata in risposta a un precedente documento con cui il primo cittadino protestava con forza contro la decisione iniziale, quella cioè di non concedere alla rivendita di giornali la licenza per diventare distributrice anche dei documenti di viaggio.

BIGLIETTI DEL BUS VENDUTI ALL'EDICOLA DEI GIARDINI

Era stato il titolare dell’edicola stessa a interessare il sindaco del problema, dopo una prima risposta negativa di Atap. Due le ragioni addotte dall’azienda trasporti: non voler attivare nuovi punti vendita in attesa dell’entrata in funzione del nuovo sistema di bigliettazione elettronica (“Ma potrebbe comportare tempi lungi e incerti” ha replicato Cavicchioli) e volerlo fare solo in località prive di altre rivendite. “L’edicola risulta essere la più vicina al capolinea dei mezzi Atap” ha ribattuto il sindaco. “Inoltre è aperta ininterrottamente dalle 6 alle 19 a differenza delle altre rivendite e potrebbe quindi soddisfare in modo migliore le esigenze di decine e decine di cittadini”.
“Un’azienda di servizi” ha sottolineato Cavicchioli “dovrebbe ripromettersi di migliorare sempre di più la fruibilità della propria offerta e non curarsi solo di eventuali criticità”. Un appello che non è caduto nel vuoto: la risposta alla missiva del sindaco, inviata venerdì 11, è arrivata lunedì 14: “Accogliendo il suo invito” scrive l’azienda “procederemo all’attivazione della vendita dei biglietti di corsa semplice presso l’edicola dei giardini Zumaglini”.

Close

Credits

Web design e sviluppo

SIMONE TORRISI
http://www.lab080.com
lab080@lab080.com
Lab080